cantina errante

Fermentazioni per esplorazione d' intorno

  • Instagram

.    FERMENTAZIONI      .

SAISON

annate: 2019

mosto: base saison fermentata e maturata in barrique ex Bolgheri + base kettle sour acidificata con microflora residente su malto d'orzo bio italiano. con luppolo bio (az. Cambie) e grano antico toscano var. Verna (az. Bellavista Insuese)

materiali: tonneaux rovere az. biodinamica Tenuta La Novella (Chianti), barrique rovere az. Ornellaia (Bolgheri)

GAMBOLUNGO

annate:

2018 - griote (frutto fresco)

2019 - gambolungo (frutto fresco)

mosto: base kettle sour fermentata con microflora residente su malto d'orzo bio italiano, infusione di frutti (2018, amarene griotte bio var. Marisa, az. AgricooPecetto) o visciole (2019, visciole var. antica Gambolungo, az. Mastrociliegia) intere fresche,  con nocciolo, direttamente in barrique, rifermentazione con microflora residente sulla frutta

materiali: barrique rovere az. Ornellaia (Bolgheri)

 

ERRANTE RISERVA

annate:

2016

2017

2018

2019

mosto: Errante Wheat Saison, con grano antico toscano var. Verna (az. Bellavista Insuese), acidificazione e maturazione in orcio di terracotta di Impruneta (80 litri) 

materiali: acciaio, terracotta 80 L (Impruneta)

NIKULAS RISERVA

annate:

2019 - albicocche (frutto fresco)

mosto: Nikulas di Munkathvera tripel, maturazione in barrique ex Bolgheri (az. Ornellaia), infusione di albicocche fresche 3 varietà (Pisana, Sanguigna, Venturina, az. Mastro Ciliegia), denocciolate. Rifermentazione con microflora residente sulla frutta.

materiali: acciaio, barrique rovere az. Ornellaia (Bolgheri)

SAISON DRY HOPPED serie

annate: 2019 - centennial (fiore)

mosto: base saison fermentata e maturata in barrique ex Bolgheri + base kettle sour acidificata con microflora residente su malto d'orzo bio italiano. Con luppolo bio var. Centennial in kettle e dry hopping (az. Cambie)  e grano antico toscano var. Verna (az. Bellavista Insuese)

 

materiali: tonneaux rovere az. biodinamica Tenuta La Novella (Chianti), barrique rovere az. Ornellaia (Bolgheri)

SIDRO

annate: 2018 

mosto: mele biologiche (az. Poggio di Camporbiano) di più varietà antiche, triturate e torchiate, fermentazione spontanea in barrique con mircroflora residente sulle mele

materiali: barrique rovere az. Lamole (Chianti)

DETOUR RISERVA

annate:

2017 - ramasin (frutto fresco)

2019 - ramasin (frutto fresco)

mosto: Detour bruin, acidificazione e invecchiamento in barrique, blend di più annate (solera), con infusione di  ramasin (susine damascene, az. Orto di Pianbosco) fresche, intere, con nocciolo, direttamente in botte, rifermentazione con microflora della frutta

materiali: acciaio, barrique rovere az. Ornellaia (Bolgheri) e az. Lamole (Chianti)

SAISON DRY SPICED serie

annate: 2019 - sambuco (fiore)

mosto: base saison fermentata e maturata in barrique ex Bolgheri + base kettle sour acidificata con microflora residente su malto d'orzo bio italiano. Con luppolo bio (az. Cambie), grano antico toscano var. Verna (az. Bellavista Insuese), fiori freschi selvatici di Sambuco

materiali: tonneaux rovere az. biodinamica Tenuta La Novella (Chianti), barrique rovere az. Ornellaia (Bolgheri)

NONSIDRO

annate: 2019 

mosto: malto d'orzo bio italiano, grano tenero bio var. Verna (az. Bellavista Insuese) e luppolo bio surannee, fermentazione spontanea con la microflora del sidro 2018

materiali: barrique rovere az. Lamole (Chianti) nelle quali è stato fermentato il sidro 2018

CANAIOLO

annate: 2019

mosto: base kettle sour fermentata con microflora residente su malto d'orzo bio italiano,infusione di uve var. Canaiolo Nero (az. Podere Fornace Prima), coltivate in biodinamica, intere, diraspate. Rifermentazione con microflora residente sulle bucce.

materiali: acciaio, barrique rovere az. Ornellaia (Bolgheri)

.   progetti in corso      .

Alcune cotte di birre a fermentazione spontanea, raffreddate in coelschip durante la notte, anche con infusione di erbe fresche raccolte il giorno della cotta, stanno lentamente fermentando o maturando in Cantina. Solo il tempo dirà quando saranno pronte.

 

Continua il progetto Spontanee in Vigna insieme al vignaiolo biodinamico Stefano Amerighi di Cortona (AR). Il mosto di birra viene esposto in coelschip all'aria aperta durante la notte, nei giorni di vendemmia, sull'aia della cantina Amerighi, e fermentato spontaneamente in barrique grazie alla ricchissima microflora presente nell'aria. Il progetto prevede il blend di più annate, come nella tradizione delle Geuze belghe. La prima uscita è quindi prevista nel 2021.